Il corso si rivolge ai lavoratori che ricoprono il ruolo di Addetto al servizio di Lotta Antincendio e Gestione delle Emergenze, su specifico incarico da parte del Datore di Lavoro.

Il corso è strutturato per offrire al candidato tutte le conoscenze necessarie per ricoprire l'incarico in oggetto in qualsiasi Azienda. Il corso è svolto da un formatore qualificato e da personale specializzato in materia antincendio.

L'Allegato IX al D.M. 10 Marzo 1998 stabilisce che i corsi siano di tre tipologie, dipendentemente dal livello di rischio dell'Azienda:

  • Addetto in attività a RISCHIO BASSO - 4 ore
  • Addetto in attività a RISCHIO MEDIO - 8 ore
  • Addetto in attività a RISCHIO ALTO - 16 ore

L'Allegato X definisce i contenuti minimi dei corsi di formazione.

I "corsi addetti antincendio" vengono erogati sia in aula che presso il domicilio aziendale. Le aziende che richiedono il corso a domicilio possono inserire anche partecipanti di altre aziende fino al numero massimo di partecipanti senza che ciò comporti ulteriori costi di docenza.

A conclusione del corso ogni partecipante che avrà partecipato all'intero percorso e che avrà superato con profitto i test di apprendimento riceverà l'attestato di frequenza ai sensi della normativa vigente.

COME SCEGLIERE IL NUMERO DEGLI ADDETTI ANTINCENDIO?

I parametri che concorrono alla definizione del numero sufficiente di addetti da individuare e da formare sono numerosi e devono essere oggetto di valutazione di un tecnico esperto, solitamente il RSPP.

Il numero di addetti antincendio dipende da:

  • classificazione del rischio incendio
  • numero di occupanti nell'edificio
  • distribuzione planimetrica dell'edificio
  • numero di piani dell'edificio
  • numero di uscite di emergenza e numero di punti di raccolta
  • presenza di portatori di handicap (motori, visivi, uditivi, ecc.)

Il documento che riassume la valutazione sulle variabili elencate è il - PEE - Piano di Emergenza e di Evacuazione, dove a seguito di Valutazione dei Rischi, è riportata la classificazione del rischio incendio dell'edificio, utile per la definizione dei parametri sopra elencati, oltre che dei tempi minimi per la evacuazione.

Per qualsiasi chiarimento e per ogni informazione non esitare a contattarci.

STUDIOTECNICOSV utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.